Gli elogi funebri a Giorgio Albertazzi

albertazzi

Increduli e sgomenti per gli elogi e il cordoglio che si alzano –anche da parte delle più alte cariche dello Stato- in occasione della morte dell’attore Giorgio Albertazzi, vogliamo ricordarne la figura di milite della Tagliamento, di feroce rastrellatore di partigiani e civili, dal Grappa alla Valcamonica.
In occasione dell’anniversario delle bombe di Piazza della Loggia ci pare doveroso sottolineare che quella orribile strage è opera dei figli e nipoti di quella splendida figura di italiano, che in questo smemorato paese si tende ad onorare.
Che ognuno, per favore, pianga i suoi di morti.

Il presidente Angelo Bendotti, la direttrice Elisabetta Ruffini, il Consiglio direttivo dell’Istituto bergamasco per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea

loading